Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 83 visitatori e nessun utente online
 

Boldrini: "Addolorata per l'editoria, pluralismo a rischio", Butturini: "Condivido e apprezzo"

Venerdì 01 agosto. "Un giorno triste per la nostra editoria". L'Unità, storico quotidiano politico, fondato e diretto da Antonio Gramsci, da oggi non è più in edicola. "La crisi ha "abbattuto" un'altra delle colonne portanti della nostra informazione".

"Dopo di noi": la legge che i disabili sognano e attendono

"Disabilità". La peggior sfortuna che la vita possa riservarti. "Sfortuna che può diventare una condanna sei sei solo, senza più una famiglia o parenti accanto, senza aiuto alcuno". Un vicolo cieco e senza uscita che rischia di accompagnarti per tutto il corso dell'esistenza, fino alla tomba, il nostro capolinea.

"Azioni preventive e regolamenti ad hoc": la proposta anti-inquinamento acustico di Estella Marino

Azioni integrative a scopo preventivo e una regolamentazione ad hoc per il contrasto dei decibel in eccesso, prevenendo così ancor di più il fenomeno inquinamento acustico.

"No vitalizi ai condannati per mafia": parola di un imprenditore che non ci sta

Totò Cuffaro, ex Governatore della Regione Sicilia, Vincenzo Lo Giudice, ex assessore regionale, Marcello dell'Utri, ex dirigente di Fininvest, fondatore storico di Forza Italia, senatore Pdl. Sono soltanto tre dei tanti esponenti politici, condannati in via definitiva per aver avuto rapporti con esponenti di Cosa Nostra, di altre organizzazioni criminali o per aver commesso reati contro la pubblica amministrazione.

UE- nomina nuovo Presidente: "Tradite aspettative cittadini", Olimpia Troili non ci sta

Una campagna elettorale lunga, dove i confronti non sono mancati. Diversi i candidati alla Presidenza scelti, voluti e presentati dai singoli partiti.

Elezioni amministrative 2014: Bergamo e Livorno, "la storia si riscrive"

"Bergamo e Livorno, la storia si riscrive. Le pagine bianche sono pronte per essere macchiata dall'inchiosto".

Oltre il 40%! "Grillo parlante sbuffa e ruggisce, il "prodigio" gioisce, Lega Nord resiste, Berlusconi regredisce"

"Beppe esci da questo blog". Frase passata nel giro di pochissimi secondi alla storia e pronunciata dall'ex sindaco di Firenze, Matteo Renzi, poco prima di ricevere la fiducia parlamentare nelle vesti di nuovo Presidente del Consiglio.

"Antonio Maccanico: un uomo di stato", il ricordo biografico del giornalista Antonello Piroso

Antonio Maccanico (foto)"Antonio Maccanico, una vita dentro le istituzioni". Un vero uomo di Stato, nel vero senso del termine.

Aldo e Peppino, compromesso storico, legalità e verità: "amori a loro fatali"

Aldo Moro (foto)Aldo Moro e Peppino Impastato. Due uomini legati a "due profonde amicizie": il primo al dialogo fra le parti politiche, dialogo fatto di verità e legalità, diventato uno storico compromesso politico, il secondo innamorato della "legalità pura". "Amica che gli è stata ostile".