Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online

Avvocati, giornalisti e magistrati italiani: “Solidarietà a turchi e curdi”

WP 20161013 13 49 27 ProIl principio datato 02 maggio 2016, il seguito un mese fa, il 14 settembre scorso, con tanto di appello scritto e trasmesso al resto del mondo dallo scrittore e Premio Nobel turco, Orhan Pamuk, e pubblicato anche dal nostro quotidiano, La Repubblica.

Amministrativi co.co.co. scuola: Marianne Thyssen risponde a Leonardo Del Giudice

"Egregio Signor Del Giudice,

la ringrazio per la lettera che ha inviato al Presidente Juncker e alla Commissaria Thyssen, tramite email, il 14 luglio 2016.

"Xylella perniciosa", sentenza Corte di Giustizia UE: la "smentita" del Prof. Perrino

"Il problema della Xylella, come tanti altri problemi della Puglia, è la conseguenza di un disastro ambientale. I patogeni per lo più sono degli opportunisti.

"UE partnership di carattere economico e politico": Associazioni giovani federalisti europei contro Juncker

"Come cittadini europei e giovani convinti della necessità che ci sia più Unione nell’Europa e più Europa nella UE, secondo quanto recentemente affermato dal Presidente Juncker, siamo davvero stupiti nel constatare che nel sito ufficiale della UE, leggibile in tutte le lingue e da tutto il mondo, l’Unione si autopresenta in prima pagina essenzialmente come una partnership di carattere economico e politico.

Il NO greco all'austerity, Anastasios Giovas: "si a riforme per crescita, NO fuori da Euro"

"Referendum greco, cinque giorni dopo". Il 31, 61% dei NO all'austerty, al rigore di matrice tedesca, fa discutere e divide l'opinione pubblica europea e internazionale.

"Il giorno dopo dei due dì di festa": il ditino medio a Lady Angela e il futuro incerto; "il volto greco diviso a metà"

"Il giorno dopo dei due dì di festa". Usare ogni tanto qualche metafora poetica non fa mai male.

31,61% NO: "la contraddittoria vittoria di Alexis", ora chi paga il debito greco?

31,61% NO, 38,69% SI. Trionfano democrazia, sovranità popolare e fronte anti-europeista; il tutto con la benedizione di alcuni esponenti politici italiani, giunti nella capitale greca per appoggiare il premier Alexis Tsipras. Il tormentone europeo conosce il suo primo verdetto: bocciate Eurozona e Troika.

Greenpeace, "NO TTIP": "interessi e bene collettività a rischio, libero mercato? Barzelletta"

"TTIP", Transatlantic Trade and Investment Partnership. Per coloro che non fossero tanto esperti di politica internazionale, si tratta del trattato Transatlantico sul commercio e gli investimenti, stipulato fra Unione Europea e Stati Uniti. Accordo internazionale che nasce con l'obiettivo di favorire, garantire il libero scambio quindi il libero mercato.

Bruxelles-Strasburgo: "quel viaggio troppo costoso e per niente sostenibile". Parlamentari europei invocano sede unica

"Bruxelles-Strasburgo", la tratta stradale dei nostri parlamentari europei. Due città dentro le quali si vive e respira aria di relazioni internazionali.