Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 74 visitatori e nessun utente online
 

“Trading online”: il nuovo lavoro in tempo di crisi

Investire”. Un tempo una scelta di vita, oggi una forzatura, soprattutto per chi non ha il classico lavoro da dipendente ed è costretto ad inventarsi una professione.

Come investire oggi? La domanda più intricata degli ultimi 16 anni. Investire in borsa con l’aiuto delle criticatissime banche oppure trovare un metodo alternativo, puntando così ad un investimento intelligente e senza troppi rischi? Sicuramente la seconda è l’opzione più gradita, sia dagli esperti investitori che, rispetto a 30 anni fa, non sono più disposti ad affrontare il rischio, che da coloro che scoprono, per la prima volta, questo particolare e difficile mondo. Possibile investire senza rischiare mai il nostro capitale? Fra i mercati finanziari e il casinò, c’è un abisso. Il gioco d’azzardo si fonda sulla scommessa ad occhi chiusi; una volta "puntati" 100 euro sul 23 rosso alla “rouletterussa, a voler fare un banale esempio, dobbiamo solo sperare che la buona sorte giunga a baciarci sulla guancia. In caso contrario, il rischio assoluto di perdere anche elevate somme di denaro, è dietro l’angolo. “Investire nei mercati senza rischiare mai, è pura utopia”. Imparare ad investire, rischiando il meno possibile, invece, non è frutto della nostra fantasia. Formazione, studio e un’attenta analisi del mondo finanziario: questa la prima chiave da saper girare per lavorare bene dentro questo pianeta. Il rapporto fra l’euro e le diverse monete presenti nello scenario mondiale sarà positivo o negativo? Saper conoscere il valore di mercato odierno delle singole azioni o dei beni, esattamente individuare se quel singolo asset” sarà positivo o negativo a metà o a fine giornata. Detto in termini ancora più semplici, se la moneta o quel bene di turno salgono o scendono di valore. "Queste le prime regole di fondo da studiare, senza se ma": elevato apprendimento e un ottimo, indovinato investimento, costruirebbero la fortuna di ciascun individuo. Il rapporto fra l’uomo medio e la finanza, è cambiato radicalmente e in negativo. Se più di 10 anni fa, cercare di far crescere il proprio patrimonio economico, rivolgendosi ai consigli della nostra banca di fiducia, era un passo obbligato e che si faceva senza troppi timori, da otto anni a questa parte, causa la grande crisi economica partita da lontano e scoppiata con il fallimento di alcuni colossi bancari, è letteralmente scemata la stima del consumatore verso tutti gli istituti finanziari.

Questo a vantaggio delle opzioni binarie. Broker finanziari online, piattaforme di proprietà di società finanziarie, con tanto di sede territoriale, legale e licenza concessa, certificata dalle leggi del paese di residenza professionale. Riconosciuti legalmente dall’Unione Europea e regolamentati dalla direttiva MiDif della stessa UE. Essi mettono a disposizione dei clienti che decidono di aprire un conto online, diversi strumenti di investimento. Il rischio che si può correre, causa inesperienza, poca o insufficiente conoscenza degli stessi mercati per scarsa formazione, ingenuità e un’esagerata dose di incoscienza, è di veder svanire tutto il capitale investito, ma si perde solo ciò che si investe. L’oro andrà su o giù? Il rapporto euro-yen sarà positivo o negativo? Queste sono le opzioni binarie classiche. Opzioni binarie 60 secondi; anche con un piccolo investimento si può provare ad analizzare l’andamento di oro o argento, dell’olio o del rapporto fra le singole valute nel giro di un solo minuto di orologio. Opzioni one touch; l’asset riguardo il rapporto euro-dollaro o euro-sterlina, l’asset della coppia euro-oro o euro-argento, entro i prossimi 10 giorni riuscirà a toccare, almeno una volta, il valore minimo previsto dagli analisti finanziari? Se la previsione è indovinata, i guadagni potrebbero essere anche molto alti. Volete conoscere, scoprire e provare ad investire sull’andamento e valore, odierno o a lungo termine, dei brand che hanno deciso di lanciarsi nell’agone finanziario? Volete comparare o vendere le loro azioni? Google, Facebook, Apple, Microsoft, Disney, Coca Cola, Twitter, etc. Questi alcuni dei grandi nomi sui quali pionieri dell’investimento e principianti decidono di “scommettere” maggiormente. Banc de Binary, BDSwiss, 24 Option e OptionWeb. Sono le quattro piattaforme diffuse sul mercato, sicure e raccomandabili a tutti coloro che amano questo settore e decidono di studiare una nuova strategia di business per accrescere le loro risorse economiche. La licenza ovvero l’ufficiale autorizzazione legale di queste piattaforme, mette al riparo i papabili clienti da eventuali truffe. In Italia, sia l’eccellente investitore che l’inesperto elevato all’ennesima potenza, può rivolgersi alla Consob per accertarsi dell’effettiva legalità di questi quattro tipi di opzioni binarie. Da evitare, rigorosamente, le piattaforme online sprovviste di licenza. Una vera minaccia, ancor di più quelle che promettono di far guadagnare tanti soldi con pochissimi centesimi di investimento. Messaggi truffa, ingannevoli che specie oggi, causa lo stato di bisogno di tante persone che non arrivano a fine me o ci arrivano con il conta gocce, sono all’ordine del giorno. “Anomalie e bufale del nostro caro amico web”. Impossibile guadagnare, produrre elevate somme di denaro senza un ragionevole investimento iniziale. Prima di decidere di "avventurarsi", diciamo così, in questo ambito, ci si può rivolgere alla Consob che può fornire ottime informazioni sulla legalità ed onestà di una piattaforma online. Chi investe con le opzioni binarie, risponde alle leggi fiscali del proprio paese di residenza, aprendo regolare partita IVA, obbligo al quale sono soggetti gli imprenditori e tutti i liberi professionisti, fatturando rispettiva ritenuta d’acconto, equivalente del nostro Irpef se residente all'estero, corrispondente al 20% circa di quanto si è guadagnato in un anno e dichiarando il tutto, tramite CAF o il commercialista di fiducia, all’agenzia dell’entrate durante il tradizionale periodo di dichiarazione dei redditi.

Trading online”: il nuovo lavoro in tempo di crisi. Lavoro adatto a tutti? Solo a chi vuole investire con la diligenza del buon padre di famiglia. Investimenti minimi permessi? Alcune forme di opzioni binarie lo permettono, ma il guadagno è sempre in rapporto a quanto si investe. Guadagni facili, altissimi e da “Paperon Paperoni”, anche con investimenti piccoli? Con questa mentalità, sarebbe meglio non azzardare e varcare le porte del trading. “Lasciatele chiuse; tragedie economico-finanziarie e lacrime amare, saranno scongiurate”.

 

 

Vuoi conoscere i mercati, scoprire il mondo del tranding, imparare ad investire e guadagnare?

Formazione, educazione finanziaria, corsi, webinar e dimostrazioni video online, numerosi strumenti d'investimento con OptionWeb

 

 


 

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna