Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 72 visitatori e nessun utente online
 

“Com’è”: amore e passione raccontati da Trankida

Trankida. COVER CD UfficialeAmore”.

Un sentimento forte, forse il più forte in assoluto, a volte inspiegabile, che piomba di colpo nella tua vita, addirittura nel momento più strano o anomalo, difficile, in cui vedi tutto nero e senza alcuna via d’uscita. Sentimenti frutto di brividi, pelle d’oca, sudorazione, passione immensa che ti travolge e trasmetti, ovvio, a lei! Non solo questioni di cuore; anche un chiaro invito ad uscire dal banale, dalla mediocrità, monotonia, dalla vita troppo scontata, andando alla ricerca di qualcosa di nuovo, di più travolgente. Non solo amore vero, autentico, anche quello idealista, platonico, ha il suo spazio. Incontrare sulla propria strada una persona talmente affascinante a tal punto che ne resti colpito, ma sei consapevole che il tuo sogno non potrà mai realizzarsi: parlare di una vita in coppia con lei, è utopia allo stato puro.

Com’è”: amore e passione raccontati da Trankida. Gabriele Tranchida. Nato nel 1986, 31 anni, modenese doc, la musica il suo primissimo colpo di fulmine in tenerissima età ovvero fra i 10 e gli 11 anni. Ha iniziato a sfoggiare la sua melodica voce, esibendosi spesso insieme ad un amico chitarrista. Oggi, la vecchia passione della primitiva gioventù che non c’è più, è una carriera artistica a tutto tondo. “Com’è” è il suo primissimo album, uscito lo scorso 09 giugno, prodotto da Alex Bagnoli per Palart Records. 9 brani, uno più significativo dell’altro. I primi quattro, però, esattamente “Com’è”, “Difficile Mai”, “Ho cercato il tuo nome”, “Niente di più”, i testi dove è racchiuso un po’ tutto il significato di questa novità assoluta. Un cantante un po’ pop, un po’ funky, con un pizzico di soul music, stile che adora alla follia. Non ci resta che ascoltare qualche pezzo, augurandoci che la nostra estate…chissà?...sia colorata di amore ed emozioni continue. (Trankida - Com'è)

I modenesi Luciano Pavarotti, Caterina Caselli, Vasco Rossi e Zucchero, i "reggiani" Iva Zanicchi, Orietta Berti e Ligabue, i bolognesi Gianni Morandi e il "compianto" Lucio Dalla. Questi i nomi noti e non solo loro che una popolarissima regione italiana, è stata in grado di "partorire". Ora Gabriele, alias Trankida, con il suo “Com’è”: "ancora una volta un successo artistico-musicale della “canora" Emilia.

 

 

 

 

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna