Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 84 visitatori e nessun utente online

"Siamo tutti Remi": insieme a Omar per dare un calcio alla SLA

Omar Turati, classe 1973, 41 anni, da 12 anni affetto da SLA, residente ad Assago con la sua famiglia.

"Champagne": Mimmo Di Francia racconta in un libro la sua "creatura di successo"

"Champagne", una "creatura musicale" e il suo papà, Mimmo Di Francia. Scritta nel lontano 1970, cantata dal collega e amico, Peppino di Capri, un brano musicale che da 45 anni a oggi è riuscito sempre a far parlare di se.

"Gioventù Sballata", ecco il trailer ufficiale: il mondo dei giovani raccontato da Emanuele Ajello e Claudia Conte

Giovani avventurosi, ribelli, sbandati, una gioventù sfortunata e, al tempo stesso sballata. Famiglie in parte apprensive, ma distratte, superficiali, non in grado di capire il problema o il disagio del momento oppure di comprendere tutto questo quando inizia ad essere troppo tardi ed il pericolo è imminente.

"Esodati" di Maupal: la frustrata Lupa, Romolo e Remo raccontano l'Italia in crisi e in fuga

La "storica" Lupa capitolina che si morde la coda, Romolo e Remo, i suoi figli, con una valigia in mano. "Destinazione? Altrove".

"Once I was": Il lungo "tormento" di Tim e Jeff Buckley raccontato da Francesco Meoni

Tim e Jeff Buckley. Un padre e un figlio, in comune il lungo tormento vissuto per un rapporto mancato con il loro rispettivo padre, il loro rapporto altrettanto difficile, la musica entra in scena nella loro esistenza.

"Soffi Vitali. Quando il cuore ricomincia a battere": premio "Anzio Incontra" all'attrice e scrittrice Claudia Conte

"Soffi Vitali. Quando il cuore ricomincia a battere". Un sentimento forte, l'attrazione, la passione che insorgono sul più bello nella vita di un uomo e una donna, colleghi di lavoro. Si conoscono, si incontrano, si scrivono. L'amore che, nonostante l'epoca modernissima, nasce, matura e si consolida nel modo più antico, tramite epistola.

C'è un morto al 3' piano: "un morto molto atipico raccontato dal regista Salvatore Scirè"

Pasquale Strippaceci, uno scrupoloso portiere di palazzo, sempre ligio al dovere, al controllo per la sicurezza dei suoi condomini, ma al quale sul più bello sfuggirà un personaggio misterioso che prima si intrufola nello stabile poi si rivelerà "un morto.....molto atipico".

"Da straniero inizio il cammino": Franz Schubert raccontato da Sandro Cappelletto

"Un genio, un uomo dall'incredibile creatività esplosiva, una personalità particolare, spesso ubriaco e difficile da introdurre nella società".

"Ciao Miss Dolce Vita"

Virna Lisi l'icona bionda che ha fatto impazzire gli americani, Anita Ekberg la "svedesona" che ha fatto innamorare i romani e poi il resto degli italiani.