Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 120 visitatori e nessun utente online
 

“Arte e Pace”. L’arte contemporanea cinese sbarca a Roma

Arte e Pace logo mostra darteDiffondere tutte le forme di arte contemporanea, facendo incontrare e confrontare paesi, storie e culture diverse, con l’intento di creare delle nuove sinergie”. Questo l’obiettivo di fondo del China National Arts Fund che ha finanziato la mostra “Arte e Pace”.

Una più che interessante rassegna con una serie di opere, pronte per essere esposte e raccontarci il mondo cinese. E’ così l’arte contemporanea cinese sbarca a Roma, approdando nel nostro paese. Il tutto con l’organizzazione, la gestione e supervisione di Arthemisia, Associazione degli Artisti Cinesi in Italia e China Artist Association. Mostra che rientra nell’ambizioso, interessante progetto fatto di diversi eventi “L’arte cinese viaggia nel mondo”. Progetto che si avvarrà della collaborazione di un’altra stuzzicante idea, La Via della Seta. “Arte e Pace” la si potrà ammirare al Complesso del Vittoriano di Roma, Ala Brasini. La Cina parte e, dopo tanti e tanti km, arriva nel nostro stivale, respirando l’aria e la realtà del nostro “bel paese”. Un vero e proprio scambio culturale all’interno del quale vi rientrano anche gli scambi marittimi-commerciali. Silk Road Economic Belt (SREB), riscoprire e promuovere le antiche vie terrestri che collegano l’antico, vecchio paese dagli occhi a mandorla con l’Europa. La riscoperta e rivalutazione delle vie oceaniche, la Maritime Silk Road (MSR), per facilitare ancor di più i rapporti e scambi economico-commerciale fra la stessa Cina e i paesi facenti parte del globo europeo. Questo il significato della rassegna artistica che le opere in esposizione dal prossimo 14 maggio fino al 28 dello stesse mese, racconteranno.

 

Arte e Pace”; ritratto di un paese, da diversi anni ormai ex-emergente, che si rafforza sempre più e si espande oltre i propri confini.

AddThis Social Bookmark Button