Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 93 visitatori e nessun utente online

Arezzo & Cortona: “enjoy your travel”

Arezzo foto Piazza Grande99.587 abitanti la prima, 22.526 residenti la seconda.

La prima, città della lavorazione dell’oro, “regno” in cui vi sono ancora antiche oreficerie che la globalizzazione odierna, altrove, ha ormai spazzato via. La seconda città più dell’antiquariato. Ogni anno, subito dopo il periodo di ferragosto, inizia la tradizionale mostra dell’antiquario che, ogni anno, attira diverse persone, turisti in primis. Anche la sua diretta concorrente, quanto a cultura dell’antiquario, non è da meno. La Fondazione Ivan Bruschi e la sua storia né sono la dimostrazione! La prima protagonista in assoluto, ogni anno, con la leggendaria Giostra del Saracino che trasforma il suo centro storico in uno spettacolare palco dove è possibile ammirare inedite performance. Entrambe sono accumunate da una massiccia presenza: cinghiali. Animali che stanno disturbando e non poco l’area residenziale di Roma Nord, cercati e, rigorosamente, cacciati. La sua cacciagione produce piatti tipici locali conosciuti e molto prelibati. Non solo il cinghiale, tradizione culinaria per eccellenza di quest’invitante area di Toscana. Anche la gustosa pasta e fagioli, altro piatto tipico adorato dagli italiani, spopola con non poche teorie e correnti di pensiero sulla sua preparazione cottura.

Cortona foto Museo MaecNonostante il primato storico, artistico e culturale se lo contendano Firenze e Siena, anche queste due località vogliono dire la loro. Città la prima, cittadina la seconda, entrambe molto accoglienti, con locali, localini dove trovare relax e ristoro. Tantissimi i vicoletti romantici e da percorrere, altrettanto numerose le botteghe dell’artigianato. Mestiere che in questa Regione italiana è ancora un punto di forza. Chiese, chiesette, il loro rispettivo Duomo non mancano all’appello, come non mancano all’appello nemmeno i musei da visitare. Dal Museo Civico di Arezzo, al Maec di Cortona con tutto ciò che c'è da scoprire e conoscere dell'antica civiltà etrusca.

Arezzo e Cortona. Quest’ultima sede italiana della prestigiosa Università americana, la George University. Che aspettate ancora? Fate le valigie e venite a conoscerle! Intanto vi proponiamo un piccolo, preliminare assaggio! Come direbbe il gergo inglese, “It’s always time to have fun”. Arezzo & Cortona: “enjoy your travel”. (Video DailymotionArezzo & Cortona: "enjoy your travel")

 

 

 

 

 

 

Foto: Marco Chinicò

AddThis Social Bookmark Button