Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online
 

"Forze della Natura": i conigli del Forlivese

Conigli 01"Randagismo". Uno dei tanti "mali" presenti lungo il globo terreste.

In passato anche il nostro stivale ha dovuto fare i conti con un handicap a dir poco triste. Molto diffuso dal Centro Italia in giù, un pò meno nel Settentrione. Da diverso tempo, grazie alle grandi iniziative di ENPA, Ente Nazionale Protezioni Animali, il randagismo è fortemente diminuito. Anche i nostri cari amici a quattro zampe, cani o gatti che siano, hanno la possibilità di vivere dignitosamente, nella speranza di essere presto accolti a braccia aperte da un padrone o da una padrona.

 

Conigli 02Fortunatamente, non sempre la vita ci racconta storie di animali abbandonati, soli in mezzo alla strada, tenuti in cattività, addestrati per le lotte clandestine oppure usati per eventuali brutali sperimentazioni di vivisezione. La natura, spesso, ci riserva delle piacevolissime sorprese. Come molte volte succede, i nostri occhi scoprono e ammirano l'impensabile. Nel bel mezzo di un grandissimo parco comunale, il Parco Urbano Franco Agosto di Forlì, alcuni conigli si piazzano in mezzo alla strada nell'attesa che qualcuno, magari qualche persona che si accinge ad andare a cena nel Ristorante-pizzeria presente a due passi, porti loro qualcosa da mangiare.

 

"Graziose scene che colorano la nostra serata". Lungo il circordario di Forlì-Cesena, i conigli sono all'ordine del giorno.

 

 

 

 

 

Foto: Marco Chinicò

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<
AddThis Social Bookmark Button