Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Seguimi anche su

Facebook-iconGoogle-Plus-iconTwitter-2-iconYouTube-icon

Visitatori on line

Abbiamo 18 visitatori e nessun utente online
 

Colori allegri, luminosità infinità, energia positiva: "Alien Nation" di Yatii

Un misto di colori allegri e vivaci, un pizzico di puro astrattismo, luminosità infinita.

Tanta energia positiva da "vendere" e trasmettere; un pianeta composto da alieni che giungono sulla terra per indicarci la retta via da seguire, nella speranza di sconfiggere e scacciare per sempre quel mondo distorto che tanto turba la nostra esistenza, il nostro quotidiano. Le dee al centro di particolare attenzione: ”Anahita”, la dea persiana simbolo di fertilità, saggezza e guarigione, “Aditi”, la Dea Hindu a cui i bambini a cui tutti i bambini si rivolgono la sera, prima di andare a dormire, chiedendole protezione e sicurezza.

Alien Nation”. Il nome della mostra, ultima della stagionale rassegna "Margutta Vegetarian Food & Art", con protagonisti gli alieni descritti e raccontati dall’artista Yatii, nome d’arte di Carlotta Schiavio. Evento inaugurato due giorni fa, giovedì 14 luglio 2016, a Roma e tutto da gustare, nel bel mezzo di un cocktail o cena "green" dentro il conosciuto, accogliente ristorante vegetariano-vegano, Il Margutta, nel cuore dell’omonima via, parallela di Via del Babuino, fra Piazza di Spagna e Piazza del Popolo, in esposizione fino al prossimo 20 settembre. A cura di D.d’Arte e Profilexpo e accompagnata dalle decorazioni in silicone del giovane scultore, Flavio T. Petricca.

“Bisognosi di energia positiva? Anche l’arte fa la sua parte”.

 

Nella prima foto in alto a sinistra, Ganga di Yatii 2016

 

 

Purple Commication Satellite- Yatii 2016

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button